Il video in aula con IVECO dopo attività team building in outdoor

Prendiamo spunto dall'intervista rilasciata dal nostro responsabile formazione Andrea Farinelli su Repubblica.

Li trovate circondati da manager, per un orienteering in mezzo al bosco o una traversata del lago su barche di fortuna. Sembra che giochino, ma in realtà fanno molto sul serio: sono i trainer aziendali, professionisti sempre più ricercati dal mondo delle imprese. La moda del team building usato come formazione esperienziale o outdoor training è in espansione.

Volete stimolare la creatività in azienda? Mettete i vostri manager a giocare con le costruzioni. Volete incentivare la motivazione? Trasformateli in equilibristi. Volete consolidare i risultati professionali ottenuti dal vostro team? Impegnate i dirigenti in un'improvvisazione teatrale, oppure in una jam session di percussioni. Ma fatelo solo sotto la guida del trainer aziendale. Un po' Indiana Jones e un po' psicologo, il trainer passa una metà della giornata a "giocare" e l'altra metà ad analizzare le dinamiche di gruppo. E, tra una sessione di cucina collettiva e una caccia al tesoro, porta i manager a riconoscere le proprie risorse e a sfruttarle al meglio sul lavoro.

Il ruolo del trainer è quello di progettare le attività, seguirle di persona e infine fare un briefing con i soggetti coinvolti per "cercare di attivare nei manager delle domande profonde, paradossalmente a partire da un'attività leggera". Insomma, il coach "non è un semplice animatore", ma piuttosto un mix tra uno stratega, un allenatore e un pedagogo.

 

Ci prefiggiamo come obiettivo primario la valorizzazione della carica emotiva vista come catalizzatore del progresso personale ed aziendale; percorso fondamentale per le aziende che desiderino imparare a trasformare un semplice gruppo di lavoro in una squadra ad alte prestazioni, motivata e orientata al raggiungimento degli obiettivi.

Contattaci

Siti che suggeriamo consultare per maggiori informazioni:

http://www.actiondays.co.uk/

http://www.richardbandler.com

http://www.tonyrobbins.com/Home/Intro.aspx

http://www.anhglobal.org/