NewsShoot Us an Email. We'd Love to Hear From You


Team Building: da cosa nasce e che significa

Al giorno d'oggi in ambito aziendale si sente spesso parlare di Team Building e di Team Building Outdoor, ma non tutti sanno realmente a cosa si riferisca questo termine. La parola deriva dall'inglese e la traduzione letterale in italiano è costruzione del gruppo.

Ma che cosa significa realmente? Il Team Building può essere sintetizzato come una serie di attività il cui obiettivo consiste nel formare un gruppo di lavoro coeso, saldo e ben sviluppato in modo tale da poter migliorare da un lato le prestazioni lavorative e dall'altro la capacità del gruppo di lavorare insieme. Questo tipo di approccio del tutto nuovo al rapporto tra i colleghi di un'azienda è utilizzato già da diversi anni all'estero, mentre in Italia si stanno muovendo pian piano i primi passi verso questa attività.

La maggior parte delle aziende infatti si sta rendendo conto con il passare del tempo che migliore è il rapporto tra i colleghi, migliore è il clima in cui si lavora e migliori saranno anche i profitti. A guadagnarci dunque non sono soltanto i dipendenti, ma l'intero settore aziendale.

Team Building: di che cosa si tratta

events caroselloLo scopo principale del Team Building è quello di migliorare i rapporti tra persone che lavorano insieme sfruttando però i vantaggi di attività che non sono invasive. Generalmente il Team Building trova applicazione in contesti particolari ad esempio quando è stato appena formato un gruppo di lavoro tra persone sconosciute, quando c'è un clima di tensione nel team oppure il livello di stress è molto alto, o quando semplicemente il risultato conseguito dal gruppo non soddisfa le aspettative dell'azienda. Attraverso le numerose attività proposte da questo progetto è possibile quindi aumentare la fiducia tra i colleghi, i quali imparano a conoscersi meglio, a rispettarsi l'un l'altro e ad avere maggiore consapevolezza delle possibilità e delle capacità della persona che lavora al proprio fianco. Da ciò ne consegue che il dipendente non solo migliora il rapporto con i propri colleghi, ma anche se stesso, poiché riesce a stimolare la propria creatività, ad avere più idee, ad essere più empatico e a far emergere il proprio carattere.

Team building outdoor: conoscersi ed apprendere all'aperto

farm team buildin outdoorCosa c'è di meglio della natura per sviluppare le proprie capacità sia a livello individuale che nel rapporto con gli altri? Il Team Building Outdoor nasce proprio in virtù di questa consapevolezza. Le attività all'aria aperta infatti sono da sempre le più indicate per creare coesione tra gli individui, per ristabilire un contatto con se stessi, per imparare a conoscere l'altro e aumentare le proprie abilità. Proprio per tale ragione le attività di Team Building sono molto richieste al giorno d'oggi ed attraggono non solo chi è amante dell'avventura e della natura, ma anche ci vuole provare una nuova esperienza. Di solito questo tipo di attività si basano sul gioco di squadra e possono essere davvero numerose ed adatte a tutte le esigenze. Tra le più richieste e diffuse ci sono certamente rafting, orienteering, rugby, caccia al tesoro, etc. Grazie al Team Building Outdoor, gli individui possono entrare in contatto con una realtà del tutto nuovo da quella che sono abituati a vivere quotidianamente, ma che è al tempo stesso reale. In questo modo si trovano ad affrontare problemi e difficoltà in modo concreto, analizzando le situazioni e riflettendo su ciò che hanno provato.

Team Building Outdoor: perché farlo e a cosa può essere utile

rafting team building outdoorIl concetto base del Team Building Outdoor consiste nel trasformare dei semplici colleghi di lavoro in una vera e propria squadra, un team unito e leale, che riesca a produrre in maniera spontanea e creativa. Spesso non ci si rende conto che si sta per la maggior parte del tempo con delle persone di cui ci si ricorda a malapena il cognome. Eppure in molte circostanze il lavoro occupa gran parte della propria giornata: non conoscere i gusti del proprio collega, ignorare completamente la sua provenienza, non avere idea di quale sia la sua situazione familiare sono solo alcune delle cose a cui spesso non si fa caso. Le attività all'aperto in questi casi sono davvero un grandissimo vantaggio perché lo sport crea unione, stimola la competizione sana e sprona a dare il meglio di sé. Il punto focale delle funzioni proposte dal Team Building Outdoor è quello del divertimento a cui poi devono susseguire una serie di altri obiettivi più o meno importanti per la persona, i colleghi e l'azienda. Naturalmente tali attività non devono essere prese sottogamba né possono essere considerate un vero e proprio gioco: si tratta certamente di un momento ludico, di svago, ben lontano dall'ambiente lavorativo a cui si è abituati ma ciò non vuol dire che la finalità ultima non sia comunque quella di un maggior rendimento professionale. Per tutte queste ragioni oggigiorno la maggior parte dei datori di lavoro che intende portare avanti un'azienda di successo è sempre più improntata a favorire queste esperienze tra dipendenti perché se c'è fiducia reciproca, se l'ambiente lavorativo è sano e sereno, se la comunicazione e il rispetto sono gli ingredienti principali l'azienda sarà destinata ad avere maggiore successo poiché il livello di produttività è senza dubbio maggiore.

Qualche idea divertente e stimolante per fare Team Building Outdoor

rugby team building outdoorLe attività di team building outdoor sono davvero tantissime e possono variare a seconda delle proprie esigenze e necessità, poiché riescono a venire incontro ai gusti di tutti. Naturalmente si tratta di attività che devono essere svolte all'aria aperta (è il requisito minimo) e che devono stimolare il team di lavoro in maniera efficace e divertente.Tra le attività più consigliate per coloro che amano l'acqua, c'è sicuramente la Boat Treasure Hunt, una caccia al tesoro in motoscafo che stimola il gioco di squadra, la creatività e la risoluzione, in modo concreto, di problemi concreti. Sempre a contatto con l'acqua c'è la Carton Boat Race, in cui ogni team dovrà progettare e costruire una barca di cartone e sfidare gli altri team in una regata che miscela la giusta dose di divertimento all'impegno e alla disciplina ed è estremamente utile per favorire la comunicazione con i propri compagni. Chi invece preferisce un'attività più rilassante che al contempo possa essere educativa ed ecologica può optare per l'Art Painting, in cui ogni squadra si concentrerà nel realizzare un solo pezzo del lavoro artistico finale a cui tutte le squadre concorrono. Tale attività riesce a rendere il gruppo più coeso, compatto, unito in un unico scopo che è quello di realizzare un lavoro finale che prevede la partecipazione di tutti. O ancora, altre attività di Team Building Outdoor possono essere: Top Farm - la fattoria, Giochi senza frontiere, Infra Red Combat e CSI per i più innovativi e temerari!